ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

 
  ORDINE DEI FARMACISTI
  INFO
  UTILITA'
  AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 


Dettaglio News:.

16/5/2017
News: Servizi in farmacia, Agenzia entrate chiarisce su esenzione Iva
Le prestazioni di diagnosi, cura e riabilitazione effettuate in farmacia da soggetti abilitati all'esercizio della professione sono esenti da Iva e per tali servizi, così come quelli analitici di autocontrollo, la certificazione dei corrispettivi può essere effettuata mediante scontrino parlante. Lo ha chiarito l'Agenzia delle Entrate in un parere pubblicato nei giorni scorsi e segnalato dall'house organ di Federfarma. L'Agenzia chiarisce, «che l'esenzione Iva è subordinata al duplice requisito della natura della prestazione (diagnosi, cura e riabilitazione) e di colui che la rende (soggetti abilitati all'esercizio della professione)». Pertanto, precisa il sindacato, «sono esenti le prestazioni rese dalle farmacie tramite la messa a disposizione di operatori sociosanitari, quando queste sono richieste da un medico o da un pediatra. Allo stesso modo, non scontano l'iva le prestazioni di supporto all'utilizzo di dispositivi strumentali per i servizi di secondo livello, ove prescritti da medici o pediatri ed erogati "anche" avvalendosi di personale infermieristico. Sono invece soggetti all'imposta ad aliquota ordinaria i servizi di prenotazione, riscossione e ritiro dei referti erogati dalle farmacie, e le prestazioni analitiche di prima istanza rientranti nell'ambito dell'autocontrollo, solo se queste ultime sono effettuate direttamente dai pazienti tramite apparecchiature automatiche disponibili presso la farmacia». Per quanto riguarda la certificazione dei corrispettivi, secondo il parere dell'Agenzia, «le prestazioni rese all'interno delle farmacie possono essere documentate con lo scontrino fiscale parlante, che riporta la specificazione della natura, qualità e quantità dei servizi prestati e il codice fiscale del destinatario. Infatti, i soggetti abilitati all'esercizio della professione sanitaria che rendono le prestazioni per conto della farmacia all'interno dei suoi locali emettono comunque fattura nei confronti di quest'ultima». (Sz) Fonte: Farmacista33

La redazione dell'Ordine dei Farmacisti di Livorno non presta alcuna opera di lavoro redazionale sulla pubblicazione dei links e degli articoli declinando ogni responsabilità per i contenuti in essi presenti.
Visualizza l'Archivio News
 
User:
Psw: 
 
ordine dei farmacisti di livorno

Orario Segreteria:

Lunedi
11:30 - 13:30

Martedi
11:30 - 13:30

Mercoledi
11:30 - 13:30

Giovedi
11:30 - 13:30

Venerdi
11:30 - 13:30

Sabato CHIUSO

Numeri Utili:

Tel: 0586899063
Fax: 0586205841

 

Follows us on :.     
 
Copyright (c) 2010-2011 Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno Partita IVA 80002120493