ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

 
  ORDINE DEI FARMACISTI
  INFO
  UTILITA'
  AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 


Dettaglio News:.

2/9/2015
News: Quetiapina, Nota Aifa informa sul corretto uso
Aumento di peso, alterazioni del metabolismo glucidico e lipidico, rischio di sonnolenza diurna e sintomi extra-piramidali sono alcuni eventi avversi riportati con l'uso di quetiapina, un derivato dibenzotiazepinico utilizzato per il trattamento di episodi di mania associati a disturbo bipolare e nella psicosi acuta e cronica, inclusa la schizofrenia. Come previsto dal Piano di gestione del Rischio approvato a livello europeo, concordato con l'Agenzia europea dei medicinali (Ema), l'Ufficio di Farmacovigilanza dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ha ora pubblicato sul suo sito una Nota Informativa Importante che riassume alcune indicazioni per l'impiego in sicurezza di questo farmaco antipsicotico. Nel documento si raccomanda ai medici di controllare attentamente i livelli di glucosio e di non trascurare eventuali segni di iperglicemia, tra cui poliuria, debolezza e polidipsia, perché nei pazienti che assumono quetiapina sono stati riportati casi di iperglicemia con sviluppo o aggravamento del diabete oltre a episodi di chetoacidosi anche molto gravi. La quetiapina può portare inoltre a un aumento di peso e dei livelli dei lipidi (trigliceridi, colesterolo LDL e totale) nel sangue con un effetto negativo sul profilo di rischio metabolico. Il paziente andrà perciò monitorato in maniera stretta e gestito rispettando le indicazioni previste dalle linee guida sull'uso dei farmaci antipsicotici. Nella Nota Informativa Aifa si rammenta inoltre che la comparsa di sintomi extrapiramidali nei trattati è più frequente rispetto al gruppo placebo e che il dosaggio appropriato per la terapia degli episodi depressivi maggiori associati a disturbo bipolare è 300 mg una volta al giorno. Il farmaco andrebbe assunto la sera prima di coricarsi per evitare la comparsa di sonnolenza durante la giornata. Perché interessa il farmacista: nella gestione del trattamento antipsicotico con quetiapina il farmacista può avere un ruolo importante nell'incentivare la misurazione di glicemia e dei lipidi nel sangue. Marvi Tonus Fonte: Farmacista33

La redazione dell'Ordine dei Farmacisti di Livorno non presta alcuna opera di lavoro redazionale sulla pubblicazione dei links e degli articoli declinando ogni responsabilità per i contenuti in essi presenti.
Visualizza l'Archivio News
 
User:
Psw: 
 
ordine dei farmacisti di livorno

Orario Segreteria:

Lunedi
11:30 - 13:30

Martedi
11:30 - 13:30

Mercoledi
11:30 - 13:30

Giovedi
11:30 - 13:30

Venerdi
11:30 - 13:30

Sabato CHIUSO

Numeri Utili:

Tel: 0586899063
Fax: 0586205841

 

Follows us on :.     
 
Copyright (c) 2010-2011 Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno Partita IVA 80002120493