ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

 
  ORDINE DEI FARMACISTI
  INFO
  UTILITA'
  AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 


Dettaglio News:.

17/3/2015
News: Liberalizzazioni, Auchan: Gdo o farmacia privata il farmacista è uno
A tre settimane dal varo in Consiglio dei ministri e in attesa del suo arrivo in Parlamento, il dibattito sul Ddl concorrenza non accenna a placarsi. Farmacista33 ha interpellato una realtà di rilievo nell'ambito della Gdo, Auchan Italia, per capire come è stato assorbito lo smacco del mancato arrivo della fascia C e se, come sembrerebbe a leggere i forum di farmacisti, essere farmacista in Gdo prospetta condizioni molto peggiorative per i professionisti. Secondo Pietro Vaccaro, Responsabile parafarmacia di Auchan Italia, che conta oggi 41 parafarmacie all'interno dei propri ipermercati, la sola differenza è «la dispensazione di ciò che viene prescritto dal medico e la tipologia del cliente che è più occasionale rispetto alla farmacia». Nessun cenno alla questione contrattuale. Dottor Vaccaro il 20 febbraio è stato varato dal Consiglio dei ministri il Ddl concorrenza. Alla fine la fascia C non è arrivata alla Gdo. Una sconfitta? Le parafarmacie nei nostri ipermercati sono strutturate nella logica di offrire un servizio completo che con la fascia c avremmo potuto completare a vantaggio del cliente. La nostra volontà è sempre stata quella di presidiare il farmaco con la presenza del farmacista sia per la vendita degli Otc che dei Sop. Dunque eravamo pronti a integrare anche la vendita della fascia c. I nostri farmacisti hanno le medesime competenze dei colleghi che lavorano in farmacia. La sicurezza al cliente inoltre è garantita anche dalla ricetta stessa. Quali differenze ci sono, se ci sono, tra l'essere farmacista in Gdo ed esserlo in una farmacia privata? Il ruolo verso il cliente non prevede differenze deontologiche. La differenza nei prodotti da consigliare non c'è: parafarmaco, Otc e Sop sono referenze sovrapponibili tra Gdo e Farmacie. La differenza è solo la dispensazione di ciò che viene prescritto dal medico e la tipologia del cliente che è più occasionale rispetto alla farmacia. Dunque la parte proattiva del consiglio e dell'ascolto è equivalente. È ovvio che lo spazio per la privacy e il numero clienti da servire genera degli adeguamenti nel modo di servire, ma ciò non genera differenze sostanziali. Siete una realtà attiva anche fuori dall'Italia. Quali differenze riscontrate rispetto al nostro paese nella gestione della distribuzione del farmaco? Ad oggi la liberalizzazione del farmaco negli stati in cui Auchan opera non manifesta differenze eclatanti rispetto all'Italia. Le farmacie private si contrappongono alla Gdo sottolineando di essere focalizzate sulla salute e non sul profitto. Voi cosa ne pensate? La nostra promessa al cliente è il mantenimento del suo stato di benessere. Per noi la liberalizzazione del 2006 è stata una opportunità per offrire al cliente un nuovo servizio. Il nostro obiettivo è di far trovare "sotto lo stesso tetto" più riposte ai bisogni con convenienza e risparmio di tempo, senza alcuna volontà di sostituirci ad un sistema di eccellenza come quello della farmacia italiana. Marco Malagutti Fonte: Farmacista33

La redazione dell'Ordine dei Farmacisti di Livorno non presta alcuna opera di lavoro redazionale sulla pubblicazione dei links e degli articoli declinando ogni responsabilità per i contenuti in essi presenti.
Visualizza l'Archivio News
 
User:
Psw: 
 
ordine dei farmacisti di livorno

Orario Segreteria:

Lunedi
11:30 - 13:30

Martedi
11:30 - 13:30

Mercoledi
11:30 - 13:30

Giovedi
11:30 - 13:30

Venerdi
11:30 - 13:30

Sabato CHIUSO

Numeri Utili:

Tel: 0586899063
Fax: 0586205841

 

Follows us on :.     
 
Copyright (c) 2010-2011 Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno Partita IVA 80002120493