ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

 
  ORDINE DEI FARMACISTI
  INFO
  UTILITA'
  AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 


Dettaglio News:.

3/2/2015
News: Contratto dipendenti scaduto da due anni. Sinasfa: avviare un tavolo solo per farmacisti
Iniziare a ragionare sull'ipotesi di non far ricadere la figura del farmacista entro il contratto nazionale per i dipendenti da farmacia - scaduto da due per la parte economica -, che riguarda tutti i collaboratori, ma avviare un percorso dedicato che permetta di valorizzare la professionalità e la responsabilità del farmacista e definire questa figura anche alla luce delle evoluzioni a cui è chiamata la farmacia. È questo l'invito che Francesco Imperadrice, presidente Sinasfa, lancia a Federfarma, ma anche a tutte le rappresentanze della filiera, in modo da avviare un confronto all'interno della categoria: «Sono tante le considerazioni» spiega «ma prima tra tutti c'è la professionalità e la responsabilità del farmacista, che è diversa da quella di altri collaboratori, senza nulla togliere a nessuno. Una professionalità che in una contrattazione che vede seduti allo stesso tavolo tutti i lavoratori che operano entro la farmacia non può che vedersi appiattita. Vorrei ricordare per esempio che tra il farmacista con 2 anni di esperienza e il farmacista con 12 anni di esperienza ci sono 30 euro di differenza, come pure tra il primo livello, dei farmacisti, e il secondo livello, dei non farmacisti, circa 200 euro, pur con tutta la responsabilità del farmacista». Senza contare poi gli oneri a cui è chiamato il farmacista: «pagamento dell'Enpaf obbligatorio, oltre all'Inps, obblighi relativi all'Ecm, pagamento della quota all'ordine». Non solo: alla base della richiesta c'è anche «l'esigenza che ci sia un riconoscimento di un percorso di studi e di formazione, durato anni e certamente con costi e sacrifici da parte del farmacista». E poi ci sono anche gli adeguamenti «alle evoluzioni a cui è chiamata la farmacia e di conseguenza i farmacisti, tra farmacia dei servizi, pharmaceutical care e così via. La necessità può essere quella di voler ridefinire la figura stessa del farmacista in modo da seguire i cambiamenti della società, del Ssn, e della filiera». L'invito è allora di valutare una trattativa per la contrattazione dei dipendenti separata, in modo da arrivare a un inquadramento collettivo che riguardi la figura del farmacista: «Questo approccio potrebbe avere anche il vantaggio di snellire il percorso e magari accorciare la tempistica per il rinnovo di una posizione, che, lo voglio ricordare, grava sul dipendente: come ho detto, la posizione economica è ferma alle fine del 2012 mentre il potere di acquisto è andato riducendosi a una velocità elevata, causa anche la crisi». Francesca Giani Fonte: Farmacista33

La redazione dell'Ordine dei Farmacisti di Livorno non presta alcuna opera di lavoro redazionale sulla pubblicazione dei links e degli articoli declinando ogni responsabilità per i contenuti in essi presenti.
Visualizza l'Archivio News
 
User:
Psw: 
 
ordine dei farmacisti di livorno

Orario Segreteria:

Lunedi
11:30 - 13:30

Martedi
11:30 - 13:30

Mercoledi
11:30 - 13:30

Giovedi
11:30 - 13:30

Venerdi
11:30 - 13:30

Sabato CHIUSO

Numeri Utili:

Tel: 0586899063
Fax: 0586205841

 

Follows us on :.     
 
Copyright (c) 2010-2011 Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno Partita IVA 80002120493