ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO

 
  ORDINE DEI FARMACISTI
  INFO
  UTILITA'
  AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 


Dettaglio News:.

10/11/2014
News: Omeoimprese su emendamento omeopatici: passo atteso da un anno
Definizione delle tariffe a carico delle aziende titolari per il rinnovo dell'Aic dei medicinali omeopatici (800 euro per quelli unitari e 1.200 per quelli complessi), entro marzo 2015 linee guida per la presentazione della documentazione e proroga al 31 dicembre 2017 come termine ultimo per la richiesta di rinnovo. È quanto prevede un emendamento alla legge di stabilità 2015 ed è, fa sapere Omeoimprese, «finalmente il primo passo atteso da un anno». Non è quindi stupito Fausto Panni, presidente dell'associazione di produttori di farmaci omeopatici, di quanto indicato nel testo accolto ieri dalla commissione Affari sociali della Camera, che andrà poi alla commissione Bilancio: «Seguiremo con interesse l'iter, e l'eventuale approvazione, dell'emendamento che dà seguito a quanto concordato con il ministero un anno fa sia sulle tariffe sia sulle scadenze. Molti rinnovi rischiavano di restare incompleti quindi ben venga che sia stata finalmente definita la proroga al 31 dicembre 2017 come termine ultimo per richiedere il rinnovo della registrazione. Inoltre, con l'adozione da parte dell'Aifa delle linee guida per la presentazione della documentazione finalizzata al rinnovo, si potrà iniziare a consegnare i dossier a partire dal 31 marzo 2015». L'emendamento, oltre a realizzare quanto le imprese di produttori omeopatici chiedono da mesi, mira, si legge nel testo presentato, ad «assicurare entrate pari a 8 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2015 al 2017» e quindi fissa «le tariffe a carico delle aziende titolari per il rilascio dei provvedimenti di rinnovo dell'autorizzazione all'immissione in commercio dei medicinali omeopatici ammontano a euro 800 per i medicinali unitari, indipendentemente dalle diluizioni e dalla forma farmaceutica, e ad euro 1.200 per i medicinali complessi, indipendentemente dal numero dei componenti e dalla forma farmaceutica». Simona Zazzetta Fonte: Farmacista33

La redazione dell'Ordine dei Farmacisti di Livorno non presta alcuna opera di lavoro redazionale sulla pubblicazione dei links e degli articoli declinando ogni responsabilità per i contenuti in essi presenti.
Visualizza l'Archivio News
 
User:
Psw: 
 
ordine dei farmacisti di livorno

Orario Segreteria:

Lunedi
11:30 - 13:30

Martedi
11:30 - 13:30

Mercoledi
11:30 - 13:30

Giovedi
11:30 - 13:30

Venerdi
11:30 - 13:30

Sabato CHIUSO

Numeri Utili:

Tel: 0586899063
Fax: 0586205841

 

Follows us on :.     
 
Copyright (c) 2010-2011 Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno Partita IVA 80002120493